Chi siamo

I nostri obiettivi

Diffondere la cultura europea ed incentivare la partecipazione attiva della cittadinanza alla vita democratica

Promuovere il sentimento di appartenenza all’Unione Europea supportando i giovani nella partecipazione a programmi di scambio e mobilità

Promuovere i diritti umani e la legalità

Insegnare il rispetto per la diversità culturale

Organizzare programmi internazionali che abbiano l’obiettivo di rendere la società più giusta promuovendo i valori di pace e giustizia

Aiutare insegnanti ed educatori a migliorare le loro conoscenze attraverso metodi di educazione non formale

ETV EuroTreviso è un’organizzazione no-profit nata nel 2016 da un gruppo di giovani professionisti. Le sue principali finalità sono la promozione della cittadinanza attiva, dei diritti umani, dell’inclusione sociale, di attività di volontariato e di cooperazione internazionale.

Il nostro staff può già vantare numerose esperienze in diversi programmi di mobilità internazionale, come volontariato, corsi di formazione e vari progetti educativi (LLP Leonardo, Erasmus+, ESF).

ETV punta a sviluppare ed implementare strategie e programmi a livello locale, nazionale e internazionale per dare ai giovani le basi e gli strumenti per affrontare il loro futuro in una società multietnica. Per questo motivo stiamo instaurando partnership internazionali con organizzazioni affini in modo da creare uno scambio di idee e migliorare le pratiche nell’ambito dell’educazione non formale.

ETV lavora principalmente con giovani, youth worker, insegnanti ed educatori, in particolar modo nell’ambito del programma Erasmus+. Focalizziamo le nostre attività su giovani con meno opportunità, cercando di coinvolgerli in attività di ambito locale e internazionale.

Dove siamo: Treviso e dintorni

Siamo situati nella città di Treviso che si trova nella regione Veneto e dista 30 km da Venezia. Treviso possiede numerosi monumenti appartenenti a diverse epoche storiche. Luoghi da visitare nella nostra città: la piazza dei Signori, il palazzo dei Trecento, le diverse chiese (Duomo, Santa Maria Maggiore, San Nicolò, San Francesco, Santa Lucia), il Museo Civico di Santa Caterina e il Museo Bailo.

Di seguito vi offriamo alcune informazioni interessanti su Treviso:

  • Aeroporti

    • Treviso (Canova): 5 km da Treviso.
    • Venezia (Marco Polo): 28 km da Treviso.
    • Verona (Catullo): 146 km da Treviso.
    • Bologna (Marconi): 170 km da Treviso.
  • Ferrovia

    •  Fermata: Treviso Centrale. A 5 min dal centro storico della città.
  • Alberghi

    • Hotel Carlton
    • Hotel Continental
    • Hotel Crystal
    • Hotel Maggior Consiglio
    • Domus Dotti V
    • Villa Zane
Luoghi turistici nelle vicinanze
  • Montagna

    Per gli amanti dello sci e del trekking:

    • Cortina: 127 km da Treviso.
    • Altopiano di Asiago: 85 km da Treviso.
    • Cansiglio: 81 km da Treviso.
  • Mare

    Per gli amanti della spiaggia:

    • Jesolo: 41 km da Treviso.
    • Caorle: 62 km da Treviso.
    • Bibione: 94 km da Treviso.
  • Città da non perdere:

    • Venezia: a 25 minuti in treno da Treviso.
    • Padova: a 45 minuti in treno da Treviso.
    • Vicenza: a 1h in treno da Treviso.
    • Verona: a 1h e mezza in treno da Treviso.
    • Bologna: a 1h e mezza in treno da Treviso.
    • Trieste: a 2h30min in treno da Treviso.

Le nostre attività

ETV EuroTreviso organizza eventi, workshop, campagne di sensibilizzazione, conferenze, corsi e scambi tra giovani in accordo alle necessità, abilità e conoscenze dei partecipanti.

L’associazione ETV organizza progetti nell’ambito della mobilità europea e della cooperazione internazionale. Inoltre attraverso la sua attività vuole dare supporto a persone con disabilità ed a soggetti a rischio di esclusione sociale fornendo un’educazione non formale in collaborazione con istituti scolastici ed altre organizzazioni. ETV organizza anche attività di divulgazione attraverso la partecipazione e l’aiuto dei suoi membri.

Infine, ETV può offrire un supporto per trovare ciò che risulti necessario a garantire il successo di ogni progetto.

  • Eventi
  • Workshop
  • Campagne di sensibilizzazione
  • Corsi
  • Scambi tra giovani
  • Conferenze
  • Progetti internazionali
  • Attività di divulgazione

Progetti

Cos'è l'Erasmus+?

Erasmus+ è il programma di mobilità dell’Unione Europea per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport per il periodo 2014-2020, che ha sostituito, raggruppandoli sotto un unico nome, tutti i programmi di mobilità dell’UE.

Il programma Erasmus+ si sviluppa attraverso tre azioni chiave:

  • Key Action 1 (KA1): Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento.
  • Key Action 2 (KA2): Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi.
  • Key Action 3 (KA3): Sostegno alle riforme delle politiche.

Il programma mira a:

  • Sostenere gli Stati membri e i Paesi partner extra UE nella modernizzazione dei propri sistemi di istruzione e formazione, rendendoli maggiormente innovativi;
  • Promuovere attività di mobilità dei giovani;
  • Rafforzare la qualità dell’insegnamento e dell’apprendimento;
  • Migliorare la cooperazione tra istituzioni di formazione e lavoro;
  • Realizzare uno Spazio europeo dell’apprendimento permanente, integrare riforme politiche nazionali e strumenti di trasparenza e riconoscimento;
  • Innalzare il livello di istruzione superiore e ridurre il tasso di abbandono scolastico;
  • Sviluppare la dimensione europea dello sport, in linea con il Piano di lavoro dell’Unione per lo sport;
  • Sviluppare la Cooperazione europea nel campo della gioventù;
  • Diffondere le buone prassi;
  • Promuovere la diversità linguistica e la consapevolezza interculturale dell’Ue;
  • Promuovere i valori dell’UE;
  • Promuovere la partecipazione attiva dei giovani alla vita democratica.
Scambi di giovani

Uno scambio di giovani consiste nell’incontro tra due o più gruppi di ragazzi di Paesi diversi per affrontare insieme un tema comune. All’interno di un periodo minimo di 5 giorni e massimo di 21, i partecipanti hanno la possibilità di scambiare idee, confrontarsi, acquisire conoscenze e coscienza di realtà socio-culturali diverse tra loro.

I partecipanti devono avere un’età compresa tra i 13 ed i 30 anni.

Mobilità per gli youth worker

L’obiettivo di questa tipologia di progetto è promuovere la qualità delle strutture di supporto per i giovani, offrire sostegno a chi lavora nel settore della gioventù e alle organizzazioni giovanili, promuovere lo scambio di pratiche educative a livello internazionale, migliorare la qualità del Programma.

Per i partecipanti non sono previsti limiti di età.

Contatti